DOMIZIANA GIORDANO

BIOGRAFIA

biography.jpg

Domiziana Giordano, vive e lavora a Milano. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, la New York Film Academy, lo Stella Adler Studio di New York, l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e la Scuola di Recitazione Alessandro Fersen.

Cresciuta in una famiglia di architetti e pittori, utilizza da sempre la pittura, il disegno, il video, la fotografia, la performance e la pratica attoriale con costanti quali l’elemento narrativo, come meccanismo di conoscenza e l’indagine dell’idea di legame, inteso come vincolo sociale.

Ha collaborato con registi come Luigi Squarzina, Gianni Barcelloni, Michelangelo Antonioni, Mario Monicelli, Andrej Tarkovskij, Ken McMullen, Carmelo Bene, Giuseppe Bertolucci, Jean-Luc Godard, Nicholas Roeg, Neil Jordan, Ricky Tognazzi, Sandro Citti e con curatori come Achille Bonito Oliva, Francesca Alfano Miglietti, Denis Curti, Elena Agudio e Cristiano Seganfreddo.

Nei suoi progetti focalizza l’attenzione sul concetto di leggerezza, opposta alla costrizione, sulle religioni e sul loro condizionamento dell’immagine sociale dell’individuo.

L’Archivio Domiziana Giordano, costituito nel 2019, ha l’obiettivo di intraprendere un lavoro di catalogazione e di valorizzazione, presso musei e istituzioni italiane e straniere, dell’opera dell’artista sviluppata in una carriera quarantennale.

Testi critici di Mariella Rossi Cagol

I video sono visionabili solo su richiesta


OPERE


CONTATTI

office@domizianagiordano.it